Come Krion™ ti aiuta in cucina

Krion™ in cucina

16/12/2020

L'attuale pandemia sanitaria causata dal Covid-19 ha provocato una reimpostazione degli spazi nelle case e nei locali del settore della ristorazione e alberghiero, alla ricerca di una nuovo modo di vivere più sicuro e confortevole. 

In questo senso, l'evoluzione del design e la tecnologia sono state fondamentali per la creazione di ambienti multiuso ampli e salutari, in cui l'igiene è un requisito imprescindibile. Una qualità che si trasferisce negli spazi affollati come la cucina, il cui protagonista assoluto è il piano di lavoro.

Grazie alla sua varietà di finiture e caratteristiche fisiche, igieniche e di design, Krion™ si adatta alle necessità che oggigiorno sono richieste nelle superfici della cucina.

Piani di lavoro da cucina su misura, resistenti e sostenibili

I piani da cucina sono aree di lavoro intenso in cui igiene e pulizia devono primeggiare, per cui è necessario cercare materiali adatti a queste zone. Krion™, essendo un materiale nessuna porosità apparente, evita l'accumulo di residui alimentari sulla sua superficie, e inoltre offre la massima igiene dal momento che impedisce la proliferazione di batteri e microorganismi, ed è idoneo al contatto con gli alimenti.

  

Un altro vantaggio di Krion™ è l'adattabilità al design della cucina, grazie alle elevate capacità di termoformatura, insieme all'unione delle sue lastre senza fughe. In questo modo è possibile ottenere superfici continue e liscie che evitano gli spigoli, gli angoli e i solchi dove si possono accumulare sporco e resti, aiutando a mantenere la pulizia della cucina in modo semplice, pratico e confortevole.

                    

La tendenza attuale nel design delle cucine è di lasciare la finitura del piano di lavoro con lo spessore del pezzo, ma noi di Krion offriamo bordi che aggiungono un tocco di design e nuove funzionalità alla finitura. I bordi che controllano le fuoriuscite permettono di mantenere la superficie pulita, sia sul pavimento che sul piano di lavoro o sui mobili, mentre quelli bisellati e angolari aggiungono un tocco personale e caratteristico a ogni cucina. Per unire il piano di lavoro alla parete, Krion offre una soluzione con 3 tipi diversi di zoccoli che si adattano sia alle necessità dell'utente che al suo stile, mettendo sempre al pirmo posto la facile pulizia e l'igiene della zona.

Di facile manutenzione e riparazione, Krion™ viene lavorato allo stesso modo del legno, per cui maneggiarlo e installarlo è semplice per i professionisti del settore. La sua elevata composizione minerale lo rende resistente ai danni che possono essere provocati in cucina, come graffi, macchie, segni, crepe o urti. Krion™ è resistente a tutti i tipi di prodotti utilizzati nei processi di pulizia e disinfezione, sebbene l'acqua e un panno sarebbero sufficienti per la manutenzione quotidiana.

Inoltre, Krion offre soluzioni per il lavello da cucina con la gamma Krion™ Solid, una serie di semi-elaborati realizzati con Krion® che si adattano perfettamente al piano di lavoro e dotano la superficie di continuità, evitando la sporcizia che si crea negli spazi come questi con altri tipi di materiali.

  

Esiste un'ampia varietà di colori e finiture tra cui scegliere il piano di lavoro Krion™ perfetto per la tua cucina.

Tra questi troviamo Krion™ K-Life 1100. Questo piano di lavoro si distingue, oltre al suo colore bianco intenso, per il suo carattere batteriostatico e per la porosità quasi nulla che impedisce la proliferazione di microrganismi quando vengono a contatto con la sua superficie. Dotato di tecnologia EAST, contribuisce a migliorare la qualità dell'aria grazie alla sua composizione, creando uno spazio sano e sostenibile oltre che elegante e luminoso.

Puoi scoprirli tutti qui: https://www.krion.com/it/lastre


Compartir: