Oreficeria contemporanea sperimentale realizzata con KRION® dalla cilena Cecilia Araneda

Oreficeria contemporanea sperimentale realizzata con KRION® dalla cilena Cecilia Araneda - Solid Surface

23/03/2017

Cecilia Araneda design d’autore è nato a Santiago del Cile nel 2009 con la smania di sperimentare nuovi materiali nel mondo dell’oreficeria. Partendo dal lavoro realizzato con vetro fuso arriviamo fino al 2015, anno in cui incontra sulla sua strada KRION®, la Solid Surface del Gruppo PORCELANOSA. Dalla sperimentazione sono nati piccoli oggetti astratti che con il tempo sono arrivati a formare la collezione presentata a Milano nel 2017, “Geométricorgánico”.

La vasta gamma di possibilità che apporta KRION® in qualsiasi tipo di progetto può essere estrapolata nella progettazione di piccoli oggetti d’arte (termocurvato, meccanizzato, giunture impercettibili…) e, applicata al mondo dell’oreficeria, ci presenta piccole opere d’arte esclusive, che permettono di realizzare linee di accessori dalle molteplici forme e usi.

Cecilia Araneda Padilla, grafica e docente presso la scuola di architettura e design dell’Università “Los Lagos”, si è ispirata alle texture e alle trame presenti in natura e nella simbologia della cultura indigena per confezionare interamente con KRION® le tre linee della collezione: Minimalista, Orgánica e Geométricorgánico.

 

  

  

KRION® PORCELANOSA SOLID SURFACE

 


Compartir:

We use Cookies | More info
Cookies Preferences